muu+

Siamo entusiasti di presentarvi la nostra innovativa e altamente performante linea di mangimi per vitelli da latte, MUU+. In un settore in cui l’alimentazione gioca un ruolo cruciale nella crescita e nella salute degli animali, MUU+ è stata sviluppata con la massima attenzione per garantire il benessere e la prosperità dei vostri vitelli. In questa introduzione, vi guideremo attraverso le caratteristiche chiave di MUU+ e spiegheremo come questa nuova linea di mangimi può migliorare notevolmente la vostra pratica di allevamento.

muu+

svezzamento

Le vitelle, dopo la fase di colostratura, sono trasferite in box adatti, in cui ogni animale è da solo e quindi non condivide la gabbia con altri soggetti. Intorno ai 90 giorni di vita, può avvenire il passaggio dalle gabbie singole ad un nuovo ambiente, in cui gli animali vivranno in mandria con soggetti nella stessa fase di vita. Questo passaggio rappresenta una fase obbligata nel management aziendale, tuttavia comporta agli animali una notevole fonte di stress che può conseguire in un calo ponderale, dovuto alla riduzione dell’ingestione giornaliera, che può arrivare fino al 10% del loro peso. Ad aggravare questo scenario concorrono la promiscuità in gruppi e i luoghi di stallo, rappresentati da paddock in cemento o da terreno, entrambi fattori che espongono gli animali ad un più probabile contatto con microrganismi dannosi.

Per prevenire e/o contenere l’eventuale coccidiosi, evitando fenomeni di feci molli e diminuzione del tasso di accrescimento ad essa legata.

Prebiotici e probiotici, la cui azione simultanea supporta il rumine durante il suo sviluppo grazie all’omogeneità delle fermentazioni.

muu+

accrescimento

La rimonta rappresenta un prezioso investimento per mettere su la futura mandria in lattazione. Troppo spesso la fase di accrescimento non è valorizzata, in quanto fase non “produttiva” ma molteplici possono essere le strategie per far sì che l’impegno economico e manageriale di questa fase sia non solo il meno gravoso possibile per l’allevatore, ma abbia anche un risvolto proficuo sullo sviluppo degli animali. Una strategia valida è sicuramente rappresentata dalla stimolazione dell’ambiente ruminale con il fine di agire sulle ingestioni giornaliere e su una migliore digeribilità dei nutrienti apportati con la dieta.
Permettendo un lavoro più mirato sulla degradazione di amido, fibra e proteine si interviene, complessivamente, sull’attività fermentativa del rumine e, di conseguenza, gli animali sono portati ad avere ingestioni maggiori e conseguenti tassi di crescita più performanti.

Utili a livello ruminale nel miglioramento delle attività fermentative, comportando maggiore degradazione di amidi, fibre e proteine, mutandole in sostanze meno complesse e più assorbibili, incidendo positivamente sulla percentuale di crescita dei vitelli.

VITA | LATTE | MUU+

muu+

i vantaggi

HAI qualche domanda?

chiedi al nostro tecnico alimentarista

    Preferenze Privacy
    Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.